Da non perdere

Lago di Como

Da secoli il lago di Como incanta e seduce artisti, scrittori e viaggiatori per le molteplici e affascinanti vedute, i panorami mozzafiato, il susseguirsi di splendide ville, scrigni di capolavori d’arte, rigogliosi giardini e suggestivi borghi.
ll lago di Como è anche destinazione d'eccellenza per gli amanti delle vacanze attive, degli sport acquatici. Infatti è possibile praticare vela, canottaggio, windsurf, nautica, sci nautico, canoa e kite-surfing.
È meta prediletta anche per gli amanti degli "sport d'aria" come il deltaplano, il parapendio che possono godere di un punto di vista privilegiato sugli splendidi panorami del lago.
Gli amanti della montagna possono invece cimentarsi in arrampicate su roccia, splendide escursioni, trekking, mountain bike e passeggiate a cavallo.
Anche il golf ha un posto d’eccellenza con ben sette campi immersi nel verde. Dal lago di Como alla montagna il viaggio è breve grazie agli ottimi collegamenti.
Il lago di Como, situato a circa un’ora di macchina da Sondrio, fra le province di Como e Lecco, è il terzo lago italiano per estensione, dopo il lago di Garda e il lago Maggiore, ed è il più profondo (410 metri).
Il lago, tra i più importanti della Lombardia, dalla caratteristica forma ad Y rovesciata, si snoda in tre rami: di Como a sud ovest, di Lecco a sud est e di Colico a nord.

 

 

Informazioni

 

Approfondisci

Dove

Lago di Como
A circa 45 min. in auto da Sondrio, tramite SS38

Da non perdere
Una visita alle ville storiche sparse sul territorio

Potrebbe interessarti anche...