StŁe

StŁa Salis

La stŁa rappresentava il cuore della casa tradizionale, tanto di quella povera come di quella nobiliare.
Era interamente rivestita in legno e riscaldata da una stufa generalmente in maiolica, alimentata dall’esterno.
Solitamente era utilizzato il legno di cirmolo o cembro per la sua capacitŗ di resistere agli sbalzi di temperatura, per la sua gradevole profumazione balsamica e per la notevole resistenza ai tarli.
Purtroppo le stŁe furono quasi sempre considerate come beni mobili, cosž spesso vennero smontate, vendute e trasferite, o distrutte per costruire mobili antichi.

La stŁa Salis di Palazzo Sassi de’ Lavizzari, del XVII secolo, Ť l’unica delle tre comunali ad aver mantenuto la sua posizione originaria. Le pareti sono scandite da cariatidi e sul soffitto, in posizione centrale, si trova un vasto pannello con nove stemmi di famiglie imparentate con i Salis.

Informazioni

Approfondisci

Dove
Via Maurizio Quadrio 27 - Sondrio presso il MVSA Museo Valtellinese di Storia ed Arte
Accessibilitŗ
Accessibile in sedia a rotelle
Da non perdere
Una visita al Museo

Potrebbe interessarti anche...