Eventi
Percorsi  di  libertà

Percorsi di libertà

Inaugurazione  sabato 7 maggio, dalle 11.00 alle 12.30
L’esposizione  sarà  aperta  al  pubblico  da  lunedì  a  sabato, dalle 11.00 alle 12.00  e  dalle 16.00 alle 18.00


Di  fronte alle opere di Karin Bender il visitatore sarà subito trasportato in atmosfere che variano dal sogno, alla passione, alla memoria, e che a  volte  si  sovrappongono  in un’unica emozione. Colori, luci e forme parlano al visitatore senza intermediari.

Percorsi di libertà assume un significato forte in questo momento drammatico della storia del nostro continente, e mantiene forza comunicativa con la sfera individuale, in particolare con chi vive il messaggio verbale con maggior difficoltà, riscontrando invece in quello pittorico immediatezza nel toccare le proprie corde emotive. Infatti, tra le sue innumerevoli attività, l’artista si è impegnata in laboratori di pittura terapeutica, e relative esposizioni, con persone con disabilità. 

Con il suo linguaggio pittorico Karin non ha bisogno di traduzioni, ed è facile avvertire una vicinanza tra il nostro contesto culturale ed il mondo mitteleuropeo che lei rappresenta. Ci auguriamo che l’esposizione delle sue opere aiuti a rinsaldare il legame tra la nostra città e la cultura tedesca, già supportato dal gemellaggio con la città di Sindelfingen.

L’esposizione ha il patrocinio del Comune di Sondrio, di ANffAS (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con disabilità Intellettive e/o Relazionali), e del Gruppo Genitori Autismi in Valtellina  “Fuori dalle Bolle”

CV Karin Bender
Locandina Karin Bender
Percorsi di libertà
Quando
07-22 maggio 2022
11:00 - 12:00 / 16:00 - 18:00
accessibile in sedia a rotelle
Dove
 
 
Palazzo Pretorio
Informazioni
  • Infopoint
    0342526299