MVSA
Collezione Angelo Vaninetti

Collezione Angelo Vaninetti

La Sezione Novecento del MVSA si arricchisce di un lascito importante, acquisendo dalla Dott.ssa Annalisa Vaninetti un nucleo di sedici dipinti, dagli anni settanta ai novanta, esposti in maniera permanente nella sala al piano terra di Palazzo Sassi de Lavizzari.
Le opere rappresentano una sintesi dei temi affrontati dall’artista: natura morta, paesaggio e architettura rurale. Spicca peraltro l’unica figura dal titolo Studio di ritratto di vecchia contadina, omaggio all’umanitą umile e tenace di donne e uomini che hanno visto e vissuto profondamente povertą e fatica, di cui l’artista sente il richiamo in un rapporto di profonda identificazione.
L’opera č asse che unisce e dialoga con i nuclei di nature morte, introdotte da Tavolo con ciotola bianca, e brani di architettura di Finestra e muro bianco.

La ricerca pittorica di Angelo Vaninetti si concentra sulla rappresentazione di oggetti che appartengono al mondo rurale valtellinese e di paesaggi montani colti in forme sobrie e armoniche, recuperando e rivitalizzandone le radici pił profonde.
L’artista dipinge en plein air, studia l’immagine di utensili domestici attraverso una sottile ricerca tonale e materica: nature morte con ciotole, candele e candelieri, brocche, macinini, ma anche piccoli animali domestici e selvatici, edifici rurali e dettagli architettonici.
Ama inoltre il motivo dei girasoli, tema che ricorre sin dagli inizi della sua carriera e qui rappresentato dalla tela Girasoli su tavolo grigio. Tale “racconto” si affianca gradualmente ad una consapevolezza del proprio ruolo o destino di artista, quale interprete di un linguaggio moderno che trova in pittori come Soutine, Morandi e Giacometti un’arte che possa esprimere l’inquietudine esistenziale dell’uomo contemporaneo.

 

Didascalie delle opere

Angelo Vaninetti, Finestra e muro bianco, 1987. Olio su tela, 70x100 cm
Angelo Vaninetti, Studio di ritratto di vecchia contadina, 1972. Olio su tela, 90x73 cm
Angelo Vaninetti, Tavolo con ciotola bianca, 1972, Olio su tela, 100x130 cm